Dispensa di storia e filosofia

Questo sito nasce all'inizio 2000 da un'idea di Davide Rapisarda. Contiene numerosi appunti, riassunti e dispense di storia e filosofia, che alleggeriranno il lavoro di moltissimi studenti impegnati nella preparazione dell'esame di maturita' o all'universita'.
Si rivelera' un ottimo compagno di tutti quegli appassioni che velocemente vogliono ricordarsi eventi storici o pensieri filosofici.
Grazie al materiale inviato da molti lettori, il sito e' in costante crescita. I riassunti sono stati suddivisi in capitoli che possono essere raggiunti o tramite link rapidi; oppure cliccando sui pulsanti storia e filosofia per avere maggiori dettagli.
Alla sinistra troverete le nuove sezioni riguardanti tutte le principali civilta' del passato, svariati approfondimenti e moltissimi filosofi che hanno segnato la storia del pensiero e la crescita umana.





La rivoluzione russa

La Russia nonostante gli investimenti stranieri era rimasta piuttosto arretrata nel settore industriale. Con l'avvento al trono di Nicola II le cose peggiorarono egli infatti ebbe un atteggiamento autocratico e conservatore. Anche la disfatta Russa nel 1905 nella guerra contro il Giappone contribuì a peggiorare la situazione dimostrando l'incapacità bellica della nazione e creando una crisi interna: Il 22 Gennaio 1905 in quella che fu chiamata la domenica di sangue furono uccise migliaia di persone che manifestavano pacificamente. Questo atto sancì la definitiva rottura tra popolo e regime ...

I Toltèchi

I Toltèchi sono un'antica popolazione del Messico che invase, provenendo dal Nord, le regioni centrali e meridionali dell'altopiano. Organizzati in clan militari, i toltechi si sovrapposero, a partire dalla fine dell' VIII sec., alle altre genti di stirpe nahua delle quali assimilarono la cultura (cultura di Teotihuacà¡n); ben presto, sotto il governo tolteco (secc. IX - X, prima dinastia tolteca) l'antico centro di Tula divenne il massimo centro culturale e religioso del paese; il culto di Quetzalcoatl fu diffuso fino all'area zapoteca. Verso la fine del X sec. a Tula s'instaurò una nuova...

Egiziani: la società

Punto focale del governo egizio e apice di questa società a struttura piramidale era il re, il faraone. Il potere che gli viene conferito nasce da un'antica struttura sociale preistorica, derivata dalla struttura tribale che prima portò alla creazione di villaggi, città e distretti (nomoi) e poi finalmente, alle Due Terre, unite dalla persona divina del faraone. L'Egitto esisteva grazie ad un potere centralizzato e fortemente burocratizzato che fosse in grado di gestire le ricchezze del paese per poi ridistribuirle. E la prima ricchezza era l'agricoltura che non sarebbe stata fiorente senz...

L'incontro di Monaco

La crisi Americana si ripercuotè in Germania facendo vacillare la già precaria Repubblica di Weimar. Le spinte conservatrici ed autoritarie si accentuarono; una prova tangibile di ciò fu l’ascesa di Hindenburg e la formazione di gruppi paramilitari. A differenza del Fascismo, che non aveva fin dal principio un programma ben delineato, il Nazismo fondava le proprie solide basi nel “Mein Kampf” l’opera che Hitler scrisse durante il suo anno di prigionia. Il testo riprendeva molto le teorie di Rosenberg e Chamberlain e affermava che tutte le vicende umane potessero es...

Il secondo dopoguerra e la ripresa

La liberazione italiana avvenne il 25 aprile 1945 e ripristinò la normale e piena vita democratica. Nell'immediato dopoguerra vennero rivissute le diverse esperienze storiche: si diffuse allora il cosiddetto "Vento del Nord", espressione coniata da Pietro Nenni leader del partito socialista, con la quale affermava il bisogno di trasformazioni economiche e sociali all'interno dello Stato Italiano. Durante questo periodo si ha l'affermazione e la scomparsa di alcuni partiti. Il partito comunista italiano (PCI) sostenuto da Togliatti puntava ad una trasformazione in partito popolare di massa e...