Dispensa di storia e filosofia

Questo sito nasce all'inizio 2000 da un'idea di Davide Rapisarda. Contiene numerosi appunti, riassunti e dispense di storia e filosofia, che alleggeriranno il lavoro di moltissimi studenti impegnati nella preparazione dell'esame di maturita' o all'universita'.
Si rivelera' un ottimo compagno di tutti quegli appassioni che velocemente vogliono ricordarsi eventi storici o pensieri filosofici.
Grazie al materiale inviato da molti lettori, il sito e' in costante crescita. I riassunti sono stati suddivisi in capitoli che possono essere raggiunti o tramite link rapidi; oppure cliccando sui pulsanti storia e filosofia per avere maggiori dettagli.
Alla sinistra troverete le nuove sezioni riguardanti tutte le principali civilta' del passato, svariati approfondimenti e moltissimi filosofi che hanno segnato la storia del pensiero e la crescita umana.





Etruschi: le attività

L'alimentazione Le fonti letterarie conservateci che trattino questi soggetti risultano davvero scarse; le notizie che abbiamo ci sono infatti riportate da autori greci e latini, i quali -colpiti in modo negativo dal "lusso" dell'aristocrazia etrusca - non possono considerarsi una fonte attendibile, anche perche risultano di molto posteriori al periodo di fioritura della civiltà etrusca. Posidonio di Apamea, per esempio, racconta che gli Etruschi apparecchiavano le loro tavole "ben" due volte al giorno: del resto, anche i Greci consumavano due pasti al giorno, ma il pranzo ...

Celti: lo sviluppo

Sviluppo

I Celti erano composti da diverse tribù, ognuna delle quali si diffuse in uno specifico territorio. Si difesero dai Romani, dai Germani e dalle invasioni asiatiche. Nel corso delle loro migrazioni popolarono un vasto territorio. Videro lo sviluppo di diverse società (kurgan, halstattiana, lateniana) che corrispose anche ad uno sviluppo economico e sociale. In base alla premessa fatta in precedenza, possiamo visualizzare la seguente situazione, legata sia al popolo celtico che alla regione di influenza relativa, frutto di continue migrazioni: Serbia: Scordisci (325 a.C.);...

Impero Mali

Nel XIV secolo, nell'Africa occidentale si era formato un regno remoto che controllava gran parte delle riserve d'oro dell'epoca: l'impero Mali. La ricchezza del Mali si manifestò anche in un abile esercito e nell'espansione militare. Il punto di forza dell'eserciso era la cavalleria. La forza di questi guerrieri determinò l'egemonia sul deserto, sulle prateria e sulle foreste dell'Africa occidentale. Nel XII l'alta Guinea appartiene all'impero. Nel 1200 la Gambia diventa vassallo dell'impero. Nel 1230 conquista il Ghana. Insieme all'impero si estendeva anche il controllo sulle vie de commer...

Cinesi: le religioni

Confucianesimo Il Confucianesimo è la dottrina di Confucio e dei suoi seguaci che ha dominato per oltre duemila anni la vita etica, politica e religiosa della Cina, in quanto prescriveva i riti di stato della casa imperiale, come pure il culto degli antenati della famiglia e forniva sia il codice pubblico di comportamento (che i regnanti della Cina e i loro funzionari dovevano rispettare), sia il codice privato della vita familiare. L'insegnamento di Confucio fu preservato dai suoi discepoli (alcuni dei quali, peraltro, raggiunsero posti di rilievo nell'amministrazione de...

Platone

Vita

Nacque nel demo antico di Collito, nel 427 a.C., da nobile famiglia, che per parte di padre discendeva da Codro, e per parte di madre da Solone. Il suo vero nome fu Aristocle; il soprannome di Platone pare gli fosse dato dal maestro di ginnastica per la larghezza delle spalle ("platus"). Primo soggiorno ateniese (Socrate). Platone ebbe un'educazione accuratissima, e, giovane, si segnalò nella poesia; ma a vent'anni, entrato in relazione con Socrate, bruciò le sue composizioni e si diede tutto alla speculazione filosofica. Appartenne alla scuola di Socrat...